3 benefici dei sit-up

5CB61415-79C9-4ECC-82B9-71BA675C87C0Quasi intraducibili, ormai affermatisi con il nome descrittivo inglese, i “sit-up” sono un tipo di esercizio per gli addominali, che prevede, come da traduzione letterale, che si parta da una posizione seduta con il busto basso – “sit” – per alzarlo “up”.
Al mattino, subito dopo il risveglio, la sera o anche appena prima di dormire, a casa o anche durante le pause di lavoro, i sit-up non richiedono attrezzature o abbigliamento speciali e possono essere eseguiti ovunque e in qualsiasi momento.  Niente scuse. Se fatti diligentemente, i benefici dei sit-up si estendono ben oltre la crescita muscolare e una maggiore tonificazione. In effetti, le statistiche mostrano che i sit-up sono in grado di creare un ambiente sinergico all’interno del corpo, consentendo agli organi e ai muscoli di armonizzarsi per raggiungere un punto di ottimizzazione ottimale.  Oltre all’evidenza degli effetti estetici del tanto ambito e sofferto six-pack sul ventre, fare sit-up regolarmente fin dalla giovinezza, è particolarmente importante per rafforzare quei muscoli del “core” – altro termine ormai intraducibile che indica la zona centrale del corpo – che potrebbero essere molto utili quando si invecchia. 

Ci sono tre principali benefici derivanti dal fare sit-up con costanza.

1. Rafforzare i muscoli della zona core, aumentare la forza e la flessibilità

Contrariamente a quanto possano ritenere in molti, i sit-up non influiscono solo sugli addominali.  Con movimenti variabili sollevano tutto il peso addominale, coinvolgendo numerosi gruppi muscolari, fra cui

Muscoli stabilizzatori: hanno il compito di collegare una vasta gamma di gruppi muscolari, il che facilita la capacità di usarli in modo coordinato.

Muscoli delle gambe: cruciali per una migliore mobilità.
Flessori dell’anca: responsabili del collegamento degli stabilizzatori, che a loro volta facilitano la capacità di piegarsi e ruotare.
Muscoli della schiena: necessari nei movimenti quotidiani, incluso il sollevamento di oggetti. Inoltre, i sit-up agiscono rafforzando i muscoli erettori spinali, contribuendo a una postura sana, assicurando anche di non subire quello lesioni che probabilmente emergerebbero in vecchiaia da una colonna vertebrale indebolita. 

I sit-up incrementano la forza centrale del corpo, che influisce notevolmente su quasi tutto ciò che il corpo riesce a fare, inclusi azione di resistenza e mantenimento dell’equilibrio. Migliorano anche la flessibilità, specialmente nella regione della schiena e dell’anca.  La mancanza di flessibilità è infatti causata da muscoli tesi, che possono essere flessi se esercitati regolarmente.

2. Stabilità, equilibrio e postura migliorati

Migliorando la stabilità e l’equilibrio complessivi, i sit-up possono rendere la vita quotidiana molto più agevole, generando una maggiore flessibilità. 

Consentono inoltre alle gambe di sviluppare maggiore forza, permettendo di camminare e correre più facilmente.

Influiscono sulla postura, cruciale per la vita quotidiana, garantendo la crescita in modo graduale dei muscoli centrali e la correzione naturale della stessa.  Una buona postura protegge da lesioni e previene contro movimenti maldestri, mentre una postura scorretta e impropria può causare disallineamenti della colonna vertebrale o problemi al collo, portando anche la danni duraturi al corpo, dovuti, appunto, al disallineamento delle ossa.  

Muscoli più forti e più tonici inducono il corpo a sorreggersi meglio, ad essere più eretto in modo più naturale.

3. Rafforzamento del busto, aumento metabolismo e prevenzione degli infortuni

I muscoli addominali, pelvici e dorsali della parte centrale del corpo sono in gran parte responsabili di movimenti istintivi cinestetici come il mantenimento della postura.
I muscoli lombari svolgono un ruolo primario nella capacità di sollevamento e sono soggetti facilmente a lesioni. È quindi indispensabile mantenerli forti.
I muscoli e le articolazioni dell’anca devono essere preservati per non sviluppare condizioni come l’artrosi.
I muscoli pelvici sono fondamentali per il mantenimento dell’equilibrio.
I muscoli addominali, che forniscono il supporto necessario alla gestione deil peso corporeo e il movimento, migliorano anche la funzionalità degli organi interni.
Avere muscoli della zona “core” forti può aiutare a prevenire lo sviluppo del mal di schiena.  L’esercizio dei muscoli della schiena dona il controllo su di essi, evitando spasmi dolorosi.
Anche il cuore, muscolo involontario, può essere rafforzato dai sit-up.  

Inoltre, facendo i sit-up il corpo continua a bruciare calorie anche dopo aver fatto gli esercizi, il che è particolarmente utile per le persone che intendono perdere peso.  I sit-up non sono quindi solo ideali per aumentare la resistenza, ma aiutano anche a migliorare l’aspetto. Proprio come altre forme di esercizio, i sit-up rendono l’individuo più forte sia fisicamente che mentalmente, aumentando l’autostima.

Conclusione

I sit-up sono l’esercizio che può essere correttamente considerato un allenamento per tutto il corpo, insieme al planking.

 


Leave a Reply